Industriale

Tra le varie e complesse opere costruttive, il nuovo Ospedale prevedeva la realizzazione di una nuova linea di tubazione di vapore e acqua calda (90°C) che soddisfacesse, tra gli altri, anche i criteri anti-sismici. Pertanto, la scelta è ricaduta sull’azienda italiana Emiflex che, grazie alla competenza del proprio Staff tecnico, ha studiato e realizzato un sistema di compensatori in grado di assorbire i movimenti tellurici.
I compensatori di dilatazione EMIFLEX sono progettati e costruiti per assorbire con elevata flessibilità movimenti relativi tra parti diverse di tubazioni, macchine, impianti o dispositivi in genere. I movimenti da compensare possono essere causati da variazioni termiche, forze di inerzia, cedimenti di fondazioni, disallineamenti. Di conseguenza i campi di applicazione sono estremamente vasti e coprono in pratica ogni esigenza del settore industriale: dagli impianti di teleriscaldamento, trattamento delle acque agli impianti chimici e petrolchimici, dalle raffinerie e cementifici ai cantieri navali, dai generatori di energia alle acciaierie, fino ad arrivare alle applicazioni antisismiche.

Ospedale Pasteur 2 di Nizza

Emiflex  ha dato un prezioso contributo nel corso della realizzazione del nuovo ospedale di Nizza, fornendo i propri compensatori di dilatazione per applicazioni anti-sismiche.